Logo Bihl+Wiedemann GmbH

Nuovi gateway ASi-5/ASi-3 per applicazioni con elevata necessità di alimentazione

Intendete realizzare grandi applicazioni ASi o ASi-5 con un solo gateway? I nodi ASi hanno anche un elevato fabbisogno di alimentazione da ASi (8 A)? Allora utilizzate i nostri nuovi gateway ASi-5/ASi-3 con due circuiti ASi, ciascuno con bobina di disaccoppiamento da 8 A - offriamo una variante di prodotto per PROFINET (BWU4257) e anche per EtherNet/IP+Modbus TCP (BWU4258).

 

Entrambi i gateway sono molto più di semplici successori dei nostri gateway ASi-3: con essi si può anche beneficiare di una tecnologia all’avanguardia, di un'interfaccia di diagnostica separata e di tutti i vantaggi ASi-5. Inoltre avete la possibilità di alimentare entrambi i circuiti con un solo alimentatore da 30V (BW4221 o BW4222)

Fig.: Identico dal punto di vista funzionale: entrambi i sistemi forniscono 2 circuiti ASi da 30V / 8 A ciascuno – i nuovi gateway ASi-5/ASi-3 (BWU4257 e BWU4258) richiedono un solo alimentatore (BW4221 o BW4222)

Gateway ASi-5/ASi-3 con bobine di disaccoppiamento 2 × 8 A e i nuovi alimentatori 30V/16A: una combinazione con molti vantaggi

  • Comunicazione impeccabile ASi-5 – tutti i nuovi alimentatori sono stati ottimizzati per l'uso con i gateway ASi-5/ASi-3 e ampiamente testati con questi ultimi.
  • Costi ridotti – gli alimentatori a 30V sono più convenienti dei precedenti alimentatori ASi, soprattutto perché il disaccoppiamento dati è ora integrato nei nostri gateway ASi-5/ASi-3.
  • Salvaspazio nel quadro elettrico (circa il 50 % in larghezza) gli alimentatori a 30V sono collegabili in serie e risultano nettamente più compatti rispetto agli alimentatori ASi con bobine di disaccoppiamento.
  • Diagnostica dettagliata nel gateway – si ottiene una panoramica permanente dell'alimentazione di corrente del vostro impianto ASi grazie alla misura di corrente ASi integrata.
  • Funzione di aggiornamento sul campo – aggiornamenti del firmware e di sicurezza possono essere installati a prova di manomissione, nuove funzioni sono rapidamente disponibili.
  • Server OPC UA integrato e webserver – i dati dal livello di campo possono essere inseriti direttamente nelle applicazioni Industry 4.0. Il webserver permette tra l’altro una rapida diagnostica del sistema mediante telemanutenzione.

Avete domande sui nostri prodotti e sulle nostre soluzioni?