Logo Bihl+Wiedemann GmbH

Slaves ASi / Masters IO-Link

Con i slaves ASi/masters IO-Link di Bihl+Wiedemann, i sensori e gli attuatori IO-Link intelligenti possono ora essere facilmente integrati in ASi, cioè esattamente dove sono necessari. I sensori IO-Link possono essere opportunamente configurati utilizzando lo strumento di configurazione di Bihl+Wiedemann.

 

Slaves ASi/Masters IO-Link: IP67, M12

  • Porte IO-Link class A
  • Porte IO-Link class B
  • IP67, M12: 2 x 2 connetori per cavo piatto
Figura Tipo Modello Numero dei porte IO-Link


Porta IO-Link class A

 

Porta IO-Link class B

L'alimentazione di IO-Link e degli ingressi e delle uscite supplementari viene eseguita da ASi o da AUX (alimentazione ausiliaria 24 V). Con l'alimentazione esterna all'ASi, non esiste alcun collegamento a terra o un potenziale esterno consentito.

Alimentazione dei sensori (alimentazione IO-Link e alimentazione ingressi/uscite)

Collegamento via M12: Nelle porte IO-Link classe B, l'alimentazione degli attuatori viene eseguita tramite una tensione di alimentazione supplementare (a separazione galvanica) da AUX (alimentazione ausiliaria 24 V) tramite Pin 2 (P24) e Pin 5 (N24).

Collegamento via morsetti: Se gli slave IO-Link collegati con porte IO-Link classe B richiedono un assorbimento di corrente più elevato, possono essere anche alimentati direttamente dall'alimentatore.

Alimentazione degli attuatori (per le porte IO-Link classe B)

COM1 = 4,8 kBaud

COM2 = 38,4 kBaud

COM3 = 230,4 kBaud (opzionalmente secondo spec. V1.0)

Velocità dei dati IO-Link
Specificazione IO-Link

Cavo PUR, resistente all’olio. Ulteriori opzioni di connessione sono disponibili su richiesta.

 

presa M12connettore femmina M12, angolatoconnettore femmina M12, diritto  connettore femmina M8, dirittocavo rotondo / cavetti elettriciderivazione cavo piatto          morsetti push in

 

       2 x cavi rotondi / cavetti elettrici 2,5 mm²
Connessione

La connessione con ASi e con l'alimentazione ausiliaria 24 V (AUX) viene effettuata tramite il cavo giallo o nero piatto ASi a perforazione di isolante o con una boccola M12 (en IP20 via morsetti).

Connessione ASi

Modulo "slave AB" (max. 62 moduli slave AB per circuito ASi), Modulo "doppio slave AB" (max. 31 moduli doppio slave AB per circuito ASi), Modulo singolo slave (max. 31 moduli singolo slave per circuito ASi), Modulo "slave ASi-5" (max. 62 moduli slave ASi-5 per circuito ASi), è consentito un utilizzo misto dei moduli.
Per moduli con due slave il secondo slave é spento finché al primo slave é assegnato all'indirizzo "0".
Su richiesta, gli slaves sono disponibili con specifici profili ASi.

Indirizzo ASi
Cod. Art.
BWU4067IP67, 4 x M12, ASi-5Slave ASi/master IO-Link422da AUXda AUXCOM1 / COM2 / COM3V1.14 x prese M12, 5 poliASi cavo piatto1 slave ASi-5
BWU2853IP67, 8 x M12Slave ASi/master IO-Link44-da AUX-COM1 / COM2 / COM3V1.14 x prese M12, 5 poliASi cavo piatto2 slaves singoli
BWU3020IP67, 8 x M12Slave ASi/master IO-Link4-4da ASida AUXCOM1 / COM2 / COM3V1.14 x prese M12, 5 poliASi cavo piatto2 slaves singoli
BW4211Starter kitsGateway 422da AUXda AUXCOM1 / COM2 / COM3V1.14 x prese M12, 5 poliASi cavo piatto1 slave ASi-5

 

 

Slaves ASi/Masters IO-Link: Distributori attivi, IP67

  • Porte IO-Link class A
  • Porte IO-Link class B
Figura Tipo Modello Numero dei porte IO-Link


Porta IO-Link class A

 

Porta IO-Link class B

L'alimentazione di IO-Link e degli ingressi e delle uscite supplementari viene eseguita da ASi o da AUX (alimentazione ausiliaria 24 V). Con l'alimentazione esterna all'ASi, non esiste alcun collegamento a terra o un potenziale esterno consentito.

Alimentazione dei sensori (alimentazione IO-Link e alimentazione ingressi/uscite)

Collegamento via M12: Nelle porte IO-Link classe B, l'alimentazione degli attuatori viene eseguita tramite una tensione di alimentazione supplementare (a separazione galvanica) da AUX (alimentazione ausiliaria 24 V) tramite Pin 2 (P24) e Pin 5 (N24).

Collegamento via morsetti: Se gli slave IO-Link collegati con porte IO-Link classe B richiedono un assorbimento di corrente più elevato, possono essere anche alimentati direttamente dall'alimentatore.

Alimentazione degli attuatori (per le porte IO-Link classe B)

Cavo PUR, resistente all’olio. Ulteriori opzioni di connessione sono disponibili su richiesta.

 

presa M12connettore femmina M12, angolatoconnettore femmina M12, diritto  connettore femmina M8, dirittocavo rotondo / cavetti elettriciderivazione cavo piatto          morsetti push in

 

       2 x cavi rotondi / cavetti elettrici 2,5 mm²
Connessione

A condizioni normali (senza terminazione bus o Repeater) la lunghezza totale consentita del segmento ASi è max. 100 m. Nel calcolo si deve considerare che si deve raddoppiare la lunghezza del cavo di collegamento (cavetto rotondo) di ogni distributore passivo collegato.

Per i distributori attivi (slave ASi) conta invece solo il semplice cavo piatto ASi.

Cavo rotondo

COM1 = 4,8 kBaud

COM2 = 38,4 kBaud

COM3 = 230,4 kBaud (opzionalmente secondo spec. V1.0)

Velocità dei dati IO-Link
Specificazione IO-Link

I moduli con forma costruttiva piatta e con la fuoriuscita laterale dei cavi si possono utilizzare per il montaggio nelle canaline o nelle condotte, nelle guide o nelle passerelle per cavi.

Si invita a verificare che la profondità dell'alloggiamento sia adeguato all'impiego specifico.

Design piatto, montaggio nella canalina possibile
Connessione cavo piatto

La connessione con ASi e con l'alimentazione ausiliaria 24 V (AUX) viene effettuata tramite il cavo giallo o nero piatto ASi a perforazione di isolante o con una boccola M12 (en IP20 via morsetti).

Connessione ASi

Modulo "slave AB" (max. 62 moduli slave AB per circuito ASi), Modulo "doppio slave AB" (max. 31 moduli doppio slave AB per circuito ASi), Modulo singolo slave (max. 31 moduli singolo slave per circuito ASi), Modulo "slave ASi-5" (max. 62 moduli slave ASi-5 per circuito ASi), è consentito un utilizzo misto dei moduli.
Per moduli con due slave il secondo slave é spento finché al primo slave é assegnato all'indirizzo "0".
Su richiesta, gli slaves sono disponibili con specifici profili ASi.

Indirizzo ASi
Cod. Art.
BWU4077Distributore attivo ASi-5Slave ASi/master IO-Link211da AUXda AUX2 x connettori femmina M12, diritti, 5 poli1 mCOM1 / COM2 / COM3V1.1si, profondità: 35 mm1 x ASi, 1 x AUXASi cavo piatto1 slave ASi-5
BWU4088Distributore attivo ASi-5Slave ASi/master IO-Link1-1da AUXda AUX1 x connettore femmina M12, diritto, 5 poli1 mCOM1 / COM2 / COM3V1.1si, profondità: 35 mm1 x ASi, 1 x AUXASi cavo piatto1 slave ASi-5

 

 

Slaves ASi/Masters IO-Link: IP20, 22,5 mm

  • Un soluzione economica in IP20, 22,5 mm
  • Porte IO-Link class A
  • Porte IO-Link class B
  • Se gli dispositivi IO-Link collegati con porte classe B richiedono un assorbimento di corrente più elevato, possono essere anche alimentati direttamente dall'alimentatore.
Figura Tipo Modello

"Quadro elettrico":

I moduli a costi ottimizzati per cui la tensione di alimentazione per i sensori e gli attuatori è collegato tramite terminali aggiuntive. Applicazione ottimale nel quadro elettrico principale.


"Quadro elettrico decentralizzato":

Ideale per l'uso in quadri elettrici decentrati. Sensori a 3 fili o attuatori possono essere collegati direttamente ai terminali del modulo senza terminali aggiuntivi o dove il modulo ha un design estremamente piatto.

Applicazione primaria
Numero dei porte IO-Link


Porta IO-Link class A

 

Porta IO-Link class B

L'alimentazione di IO-Link e degli ingressi e delle uscite supplementari viene eseguita da ASi o da AUX (alimentazione ausiliaria 24 V). Con l'alimentazione esterna all'ASi, non esiste alcun collegamento a terra o un potenziale esterno consentito.

Alimentazione dei sensori (alimentazione IO-Link e alimentazione ingressi/uscite)

Collegamento via M12: Nelle porte IO-Link classe B, l'alimentazione degli attuatori viene eseguita tramite una tensione di alimentazione supplementare (a separazione galvanica) da AUX (alimentazione ausiliaria 24 V) tramite Pin 2 (P24) e Pin 5 (N24).

Collegamento via morsetti: Se gli slave IO-Link collegati con porte IO-Link classe B richiedono un assorbimento di corrente più elevato, possono essere anche alimentati direttamente dall'alimentatore.

Alimentazione degli attuatori (per le porte IO-Link classe B)

COM1 = 4,8 kBaud

COM2 = 38,4 kBaud

COM3 = 230,4 kBaud (opzionalmente secondo spec. V1.0)

Velocità dei dati IO-Link
Specificazione IO-Link

Cavo PUR, resistente all’olio. Ulteriori opzioni di connessione sono disponibili su richiesta.

 

presa M12connettore femmina M12, angolatoconnettore femmina M12, diritto  connettore femmina M8, dirittocavo rotondo / cavetti elettriciderivazione cavo piatto          morsetti push in

 

       2 x cavi rotondi / cavetti elettrici 2,5 mm²
Connessione

La connessione con ASi e con l'alimentazione ausiliaria 24 V (AUX) viene effettuata tramite il cavo giallo o nero piatto ASi a perforazione di isolante o con una boccola M12 (en IP20 via morsetti).

Connessione ASi

Modulo "slave AB" (max. 62 moduli slave AB per circuito ASi), Modulo "doppio slave AB" (max. 31 moduli doppio slave AB per circuito ASi), Modulo singolo slave (max. 31 moduli singolo slave per circuito ASi), Modulo "slave ASi-5" (max. 62 moduli slave ASi-5 per circuito ASi), è consentito un utilizzo misto dei moduli.
Per moduli con due slave il secondo slave é spento finché al primo slave é assegnato all'indirizzo "0".
Su richiesta, gli slaves sono disponibili con specifici profili ASi.

Indirizzo ASi
Cod. Art.
BWU3843IP20, 22,5 mm x 114 mm, 6 x COMBICON, ASi-5Slave ASi/master IO-Linkquadro elettrico4morsetti configurabilimorsetti configurabilida AUX-COM1 / COM2 / COM3V1.1morsettimorsetti1 slave ASi-5